Mutuo on line: un passo obbligato dopo i 30 anni?

MUTUO ONLINE

 

Come funziona davvero?

 

Il mutuo online è un prestito ipotecario che prevede 2 soggetti protagonisti dell'operazione:

– mutuante (istituto che concede il finanziamento);

– mutuatario (cliente richiedente).

La procedura si effettua unicamente dal web e non pone limite alla finalità del mutuo richiesto.

In moltissimi casi, si decide per esempio di ricorrere al mutuo online per la surroga e il consolidamento debitorio. Quest'ultima pratica è complessa ma molto apprezzata ultimamente: prevede un accorpamento di tutti i prestiti attualmente in corso. Questi verranno consolidati, tramite mutuo, in una sola rata con notevole abbassamento dell'onere mensile per il cliente.

 

Tuttavia se la Banca riscontra regolarità nei pagamenti attuali, non avrà grosse difficoltà a concedere un mutuo online di consolidamento.

I clienti hanno facoltà di decidere se optare per la rata a tasso fisso, a tasso variabile, o con tetto massimo. Non ci sono differenze rispetto ai mutui tradizionali, infatti, anche in fase di concessione bisognerà pagare regolarmente. Le sanzioni, le more e le problematiche cui si va incontro in caso di mancato pagamento di un mutuo online, sono esattamente le stesse di quelle relative a un mutuo concesso da banche eroganti con procedura standard.

 

I GIOVANI E IL MUTUO ONLINE

 

Over 30 o Under 30?

 

I mutui online affascinano da sempre i giovani. Sarà merito della procedura snella e delle pratiche meno invasive?

La risposta è articolata.

Il problema è che un giovane in banca viene assalito dai consulenti e guardato come fosse un alieno in cerca di un pianeta da conquistare. In realtà vorrebbe solo acquistare casa. Tuttavia le domande cui viene sottoposto sono così tante da divenire umilianti, il fine dell'interrogatorio finanziario è sempre lo stesso: servono minimo due garanti e anche molto giovani.

Bisogna sperare che l'Under 30 sia stato partorito giovane altrimenti è fuori in partenza. L'Over 30 nemmeno ci proverà.

 

Il mutuo online ha, invece, notevoli privilegi in questo senso. Le Banche che si sono avvicinate a questa procedure sono Banche più evolute, che sanno guardare al futuro e cercano di offrire un futuro.

• Rispetto alle durate dei mutui tradizionali, i mutui online, offrono una durata sicura dai 5 ai 30 anni. In taluni casi arrivano anche fino ai 40 anni: questo è ciò che rende il mutuo online, un passo quasi obbligato per i  giovani dopo i 30 anni. Nonostante i requisiti richiesti dalle banche, nella maggior parte dei casi, restino invariate tra i mutui online e quelli tradizionali, bisogna tenere a mente che il vantaggio principale dei primi resta quello di simulare la reata mensile del proprio mutuo e confrontare, tra varie proposte, quelle più vantaggiose e confacenti a personali esigenze.

 

MUTUO ONLINE: VANTAGGI

 

Dopo i 30 anni serve velocità

 

I benefici di un mutuo online sono molti, a partire da quelli economici. Facendo un'utile ricerca sui siti di comparazione tariffe, si avrà un'ampia panoramica di ciò che il mercato finanziario può offrire. Sarà possibile calcolare la rata del mutuo online e ottenere una rapida simulazione, volta a comprendere e trovare condizioni più vantaggiose in fase di:

 

• Acquisto;

• Surroga;

• Sostituzione + Liquidità;

• Consolidamento.

 

Il mutuo online garantisce informazioni aggiornate 24 ore su 24, velocità, comodità e fluidità. Costi bassi e trasparenza maggiore poiché è tutto visionabile online.

Si dice che dopo i 30 anni inizia la salita ma il mutuo online potrebbe essere una buona discesa.

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close