Cornici digitali, un modo innovativo per decorare casa

{CAPTION}

 

Le cornici digitali rappresentano un metodo innovativo e tecnologico per decorare la propria casa in maniera semplice ma divertente, anche perché non sono ingombranti e possono essere posizionate in vari ambienti: in cucina, in salotto, in camera da letto oppure sulla propria scrivania da lavoro. Potete sostituire le classiche foto in un quadretto con le cornici digitali, che sono più dinamiche ed originali. Le foto scorreranno di volta in volta dissolvendosi l’una nell’altra, mostrando le immagini di una vacanza, di una cerimonia o semplicemente di una cena tra vecchi amici. Potete decidere di cambiare le foto con un semplice clic oppure in maniera automatica, facendo scorrere le immagini in modo casuale. Conosciamo adesso le caratteristiche delle cornici digitali per scegliere quella più idonea.

Le cornici digitali solitamente non hanno una memoria interna, quindi è necessario inserire una scheda sd in un’apposita slot, oppure una chiave di memoria da inserire mediante la porta USB. Questi dispositivi permettono di far scorrere le immagini sul display. Alcuni modelli prevedono il trasferimento delle foto e delle immagini direttamente tramite wi-fi o bluetooth, quindi senza nessun supporto fisico. Alcuni modelli di cornice digitale sono dotati di un apposito lettore, di casse acustiche e di un telecomando che permettono la riproduzione di video MP4. Per trasferire tutti i contenuti (video, foto e registrazioni audio) dovete passare la scheda sd dalla fotocamera digitale (video, foto, audio) alla cornice digitale.

Le cornici digitali dotate di un lettore MP3 e di casse acustiche permettono di visualizzare le foto e contemporaneamente di ascoltare anche la vostra musica preferita. Alcuni modelli inoltre sono in grado di funzionare anche senza elettricità. Le dimensioni delle cornici digitali possono variare notevolmente: si va da 10 x 15 cm fino a 35,8 cm di larghezza. Vi conviene sceglierla in base al suo utilizzo ed al ripiano dove sarà posizionata. Per acquistare una cornice digitale è opportuno conoscere i seguenti elementi: la grandezza e la risoluzione del display, le funzioni di visualizzazione, la presenza di casse acustiche, il metodo di trasferimento dei dati, i formati supportati, la compatibilità con altri apparecchi e dispositivi e l’alimentazione a batteria o a corrente.

Ci sono dei modelli di cornice digitale dotati di una memoria interna, la cui capacità può variare da 8 MB fino a 250 MB. Queste sono le grandezze standard, ma esistono anche dei modelli più tecnologici ed all’avanguardia che possono arrivare fino a 1 GIGA. Per quanto riguarda la scelta del display, è consigliabile utilizzare l’LCD se lo schermo è piccolo; se invece lo schermo è più grande è consigliabile sceglierne uno al plasma.

 

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close