Come ideare un pieghevole aziendale di successo

 

 

Il pieghevole – o depliant – è un supporto cartaceo utilizzato in modo diffuso per sponsorizzare e promuovere le aziende. Si tratta di una soluzione molto apprezzata perché capace di offrire soluzioni innovative e di design, perfette a coniugare l’intento informativo con quello pubblicitario. Si tratta, inoltre, di una risorsa che lascia ampio spazio alla creatività e alla possibilità di personalizzazione, perfetto per una comunicazione di effetto e immediata. Prima di decidere di investire nella stampa depliant, però, è opportuno compiere un attento lavoro di progettazione finalizzato alla realizzazione di un prodotto che sia davvero rispondente alle esigenze del brand.

Individuare target e obiettivi

Prima di tutto, occorre avere ben chiare due cose: lo scopo che ci si prefigge attraverso la diffusione del pieghevole e il target cui esso è destinato.

Perché hai deciso di realizzare un depliant per la tua azienda? La domanda non è scontata: per farti pubblicità, certo… ma non basta! Intendi diffondere il tuo brand in modo generale o punti a far conoscere alcuni servizi specifici? Vuoi offrire una panoramica completa dei tuoi business o miri a dare spazio a una nicchia di mercato più specifica della tua produzione?

E poi, con chi stai cercando di metterti in contatto? Qual è il profilo tipo di un tuo cliente? Ti rivolgi a un pubblico di giovani? O di anziani? Alla massa nella sua globalità? Vuoi fare colpo sui privati o sei orientato a dinamiche del tipo business to business? Rispondere a queste domande significa dare una prima, importante impronta al tuo pieghevole.

4 o 6 ante?

Da un punto di vista del layout, occorre poi decidere, sulla base del punto precedente, le informazioni che andranno inserite all’interno del pieghevole e la loro distribuzione. Qui, però, bisogna tenere a mente che si tratta di un contenuto pensato per creare appeal; ciò significa che bisogna evitare di appesantire la questione, utilizzare immagini ed elementi che alleggeriscano il carico della presentazione, puntare all’immediatezza.

Ora puoi procedere col dare un’impostazione al depliant. Il nodo da sciogliere è: meglio un pieghevole a 4 o a 6 ante? Ovviamente, non esiste una risposta giusta ma solo una soluzione adatta allo scopo. Nel decidere, occorre tenere a mente la chiarezza dell’esposizione ma anche la praticità, la facilità di fruizione, la comprensibilità delle notizie inserite. Ecco un piccolo, banalissimo segreto: prova a immaginare a cosa piace e cosa non piace a te e applica al tuo business il focus dell’utente!

 

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close