Arredamenti per farmacie: non chiamateli semplicemente mobili

Pensare che i mobili per le farmacie siano solo ed esclusivamente questo, mobili appunto, espositori, ausili alla vendita, è del tutto sbagliato. Dietro agli arredamenti per farmacie c’è uno studio approfondito di questa speciale professione e l’osservazione di quella specifica farmacia, di quello specifico farmacista, dei clienti, della zona della città in cui questo negozio si trova. Questo perché ogni mobile deve poter garantire al farmacista la possibilità di mettere in luce la sua personalità e la sua professionalità, la sua bravura, la sua empatia nei confronti dei clienti. Questo perché ogni mobile deve poter essere la giusta risposta alle esigenze di tutti coloro che ogni giorno varcano questa soglia e alle esigenze del territorio. Ogni mobile deve insomma poter esprimere le potenzialità della farmacia e del farmacista, deve garantire una maggiore redditività, deve essere funzionale e allo stesso tempo anche esteticamente accattivante e moderno.

Riuscire ad ottenere tutto questo può essere complesso ed è quindi necessario che gli arredamenti per farmacie siano progettati e personalizzati da persone altamente preparate, capaci di leggere la situazione di quello specifico punto vendita al meglio. Non deve trattarsi insomma di meri produttori di mobili o, peggio ancora, di meri venditori, ma di persone professionali capaci di analizzare ogni farmacia intensamente. Deve essere infatti possibile comprendere l’andamento di quello specifico punto vendita e dei vari reparti merceologici di cui dispone. Deve anche essere possibile redigere un vero e proprio business plan: sapere infatti quali sono gli obiettivi che il farmacista si prefigge di raggiungere quanto a redditività e successo è importante per scegliere gli arredi migliori che aiutino nel raggiungimento di ogni singolo obiettivo. Solo sulla base di queste considerazioni, diventa possibile pensare ad ogni singolo mobile, donando allo spazio la funzionalità di cui necessita.

Ovviamente la funzionalità deve anche andare di pari passo con l’ottimizzazione dello spazio. Solo infatti una farmacia ben organizzata, dove tutto è al suo posto, dove non c’è alcun tipo di caos, dove c’è spazio per passare tra gli scaffali e dove il bancone è posizionato in modo tale anche con una sedia a rotelle o un passeggino sia possibile il massimo della libertà, è una farmacia funzionale al cento per cento. Senza dimenticare infine anche l’estetica: la funzionalità infatti non deve cancellare la bellezza, una bellezza capace di rendere piacevoli i momenti trascorsi in farmacia, una bellezza che valorizza la merce in esposizione e che aiuta gli occhi dei clienti a posarsi al meglio su ogni prodotto di cui potrebbero avere bisogno.

Nella scelta della realtà su cui fare affidamento per la realizzazione della vostra farmacia, vi consigliamo di prendere in considerazione Th.Kohl. Si tratta di una realtà che opera a livello europeo e che dispone di professionisti capaci di leggere in modo davvero accurato quelle che sono le esigenze del paese in cui operano, della città, del quartiere. Si tratta di professionisti che sanno quindi garantire ad ogni farmacia la funzionalità di cui ha bisogno per operare al meglio e per diventare sempre più redditizia. Anche l’esperienza in questo settore è davvero molto importante e pensate che Th.Kohl ha oltre 90 anni di esperienza in questo specifico settore.

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close