Come trattare gli infissi in pvc

Come trattare gli infissi in pvc

In seguito all’installazione degli infissi in pvc ovviamente, segue anche il trattamento per tenerli sempre in buone condizione, essendo parte integrante della casa a tutti gli effetti. Pulire gli infissi in pvc è estremamente semplice, infatti non hanno bisogno di chissà quale manutenzione. Andiamo a vedere una serie di consigli pratici per tenerli sempre in buone condizioni!

Consigli pratici

Innanzitutto, prima ancora di parlare della pulizia, se hai intenzione di installare degli infissi in pvc in casa, è bene fare una serie di confronti di prezzi, così facendo avremo un’idea più chiara di quali potrebbero fare di più al caso nostro. Ad esempio, potresti andare a visitare il sito aep-infissi.it se hai bisogno di ulteriori informazioni al riguardo.

Come già accennato nell’introduzione, pulire gli infissi in pvc è davvero molto semplice. Come prima cosa, è bene eliminare la polvere che vi si è depositata sopra; per fare questo semplice passaggio sarà necessario di un prodotto che serve per rimuovere la polvere e di un panno, possibilmente in cotone, è possibile utilizzare anche una vecchia maglia che non si usa più.

Fatto ciò, si può passare alla pulizia effettiva. Un consiglio da tenere sempre a mente, è quello di non utilizzare mai prodotti aggressivi: il pvc è molto resistente ma presenta anche tanti punti delicati. Molto utilizzato infatti, è un composto che si può preparare tranquillamente in casa propria, fatto di aceto e acqua.

Se al contrario, preferisci usare dei prodotti già fatti, allora è possibile utilizzare anche il detergente che si adopera per i piatti, basterà qualche piccola goccia unita all’acqua tiepida! In alternativa, è possibile utilizzare anche uno sgrassatore che ovviamente, non dovrà essere aggressivo.

Una volta scelto il prodotto, basterà spruzzarlo sul telaio, lasciargli il tempo di raggiungere la superficie aiutandosi con il panno, che deve essere pulito al momento dell’utilizzo e anche leggermente inumidito. Se si vuole invece pulire le componenti mobili della finestra e le guarnizioni, è preferibile utilizzare della vaselina oppure dell’olio di silicone. Questi agiscono come lubrificanti e non permettono l’ossidazione; è consigliabile svolgere questo procedimento ogni 2-3 mesi.

Nota bene!

Se sono stati notati dei piccoli graffi e si vuole nasconderli oppure se ci si sta chiedendo come proteggerli dai graffietti, il suggerimento è quello di utilizzare un kit apposito per queste situazioni. Ovviamente tutto ciò, solo se i graffietti sono leggeri. E’ importante non dimenticare mai di non verniciare mai e poi mai gli infissi in pvc se non con le apposite vernici e primer!

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close